MUSEO NAZIONALE DI ANTROPOLOGIA (Museo Nacional de Antropología)

Il museo più importante del Messico, vanta la maggiore collezione del mondo di arte precolombiana delle culture Maya, Azteca, Olmeca, Teotihuacana, Tolteca, Zapoteca e Mixteca, tra gli altri popoli che un tempo occupavano il vastissimo territorio messicano. Il tutto distribuito su una superficie di 44.000 m² coperti con più di 20 sale, e 35.700 m² di aree esterne, incluso il cortile centrale, la piazza d’accesso e alcune parti unite intorno al museo. Al piano superiore si può ammirare una vasta esposizione di reperti dei popoli indigeni del giorno d’oggi.

 Da non perdere…
• la Statua di Tialoc, il dio della pioggia
• la Piedra del Sol, un calendario che rappresenta i ritmi delle stagioni e i principi cosmici e teologici degli Aztechi
• la Statua Coatlicue, dea del fuoco e della fertilità
• la Statua Ocelotl, vaso in pietra usato dagli Aztechi per contenere il cuore della vittima sacrificale durante i loro riti propiziatori
• il Copricapo di Monctezuma, un imperatore azteco che regnò dal 1502 al 1520
• la Maschera de Pachal, il più importante re Maya

 

 

DOVE
Messico, Città del Messico
Av. Paseo de la Reforma s/n, Polanco, Bosque de Chapultepec I Secc, 11560 Ciudad de México, CDMX, Messico

 

SITO UFFICIALE
www.mna.inah.gob.mx

 

SOCIAL
     

 

VIRTUAL TOUR

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *